martedì 3 novembre 2009

Tutorial: come colorare la pasta di mais

I lavori di ristrutturazione della casa stanno piano piano (finalmente) giungendo al termine ma intanto che aspetto per poter rimettere le mani in pasta ecco un altro dei miei tutorial anche questo in pdf.....
Seguitemi, presto ne aggiungerò altri.








Come colorare la pasta di mais

2 commenti:

  1. Salve,

    sono diversi annin che mi diverto con la pasta di mais ma ho sempre trovato difficile la colazione esterna.
    Se utilizzo le tempere o gli acquarelli una volta asciutti vengono via facilmente con l'acqua.
    Volevo sapere dove sbvaglio.
    Grazie
    Pippottola

    RispondiElimina
  2. Ciao Pippottola, benvenuta sul mio blog!!

    Più che altro forse manchi di fissare il colore....le tempere e gli acquarelli sono a base di acqua e tendono a venire via se bagnati, per evitare questo, dopo che il lavoro è perfettamente asciutto, io preferisco passare un po' di vernice di protezione, vanno bene tutte, da quelle opache, lucide o semilucide, a pennello oppure le classiche bombolette spray che si usano anche per il decoupage, dipende solo dal tuo gusto.
    Spero di esserti stata di aiuto.
    Ciao

    RispondiElimina